Croazia alle urne per le presidenziali: corsa a tre sul filo di lana -3-

Orm/Mgi

Roma, 22 dic. (askanews) - Il risultato è che Grabar-Kitarovic alla vigilia del voto era al 27% delle intenzioni di voti mentre i due rivali si sono avvicinati entro il margine di errore tecnico del 2%; una sconfitta della Presidente potrebbe poi rappresentare un problema anche per il premier dell'Hdz, Andrej Plenkovic, in vista delle politiche del 2020.

A contendere a Grabar-Kitarovic il voto della destra è Skoro, folksinger di successo negli Anni Novanta grazie ad una serie di hit patriottiche, che spera di poter strappare alla Presidente il voto di quegli elettori nazionalisti che ritengono l'Hdz schierato su posizioni troppo moderate; di certo non lo è il 57enne Skoro, che ha chiesto il dispiegamento dell'esercito per fermare i migranti e promesso la grazia a un criminale di guerra.(Segue)