Crolla edificio nell'Aquilano, morti due operai

·1 minuto per la lettura

AGI – Due operai sono morti nel pomeriggio a San Pio delle Camere, piccolo comune in provincia dell'Aquila, nel crollo dell'edificio che stavano demolendo. Uno aveva 40 anni ed era di Roma, l'altro era nato 60 anni fa in Albania. Quando si è verificato il crollo, i due stavano lavorando al pian terreno dell'immobile, seriamente danneggiato dal terremoto del 6 aprile 2009.

Le indagini procedono per duplice omicidio colposo. Per ore, oltre trenta vigili del fuoco hanno cercato di raggiungere i due uomini, guidati anche dalle grida di aiuto che provenivano dal cumulo di macerie. Nel tardo pomeriggio, la conferma del decesso dei due operai.