Crolla la spesa dei viaggiatori stranieri in Italia, a novembre - 1,9 miliardi

·1 minuto per la lettura

AGI - Crollano le spese dei viaggiatori stranieri in Italia: a novembre, rispetto allo stesso mese del 2019, risultano inferiori dell'81,6%, passando da 2,33 miliardi a 430 milioni di euro.  È quanto emerge dalle statistiche di Bankitalia sul turismo internazionale. In calo anche le spese dei viaggiatori italiani all'estero, che scendono dell'82,6%, da 1,941 miliardi a 337 milioni. 

Secondo l'istituto di Via Nazionale, si è accentuata a novembre la contrazione dei flussi turistici, sia in ingresso sia in uscita, tendenza già rilevata nei due mesi precedenti.

Anche l'avanzo della bilancia dei pagamenti turistica è diminuito (93 milioni, da 389 milioni). Nei tre mesi terminanti a novembre la spesa dei viaggiatori stranieri in Italia si è contratta del 60,8% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente; quella dei viaggiatori italiani all'estero è diminuita del 75,2%.