Varese, crolla cornicione fuori da un centro commerciale: morti madre e due bambini

I Vigili del fuoco al lavoro sul luogo dell'incidente (Twitter)

Una madre e i suoi due bambini sono morti questo pomeriggio ad Albizzate (Varese) a causa del crollo del tetto di un ex edificio industriale ristrutturato, che oggi ospita alcune attività commerciali. I tre sono stati travolti dalle macerie mentre si trovavano in strada.

LEGGI ANCHE: Fontana: “Immenso dolore per Albizzate”

VIDEO - Albizzate (Va): crolla il solaio di un edificio, muoiono mamma e i suoi due bambini

Mamma e figlio di 5 anni sono morti sul colpo. Trasportata d’urgenza all’ospedale di Gallarate in elisoccorso l’altra figlia di appena 15 mesi, ma anche per lei non c’è stato nulla da fare a causa delle ferite riportate.

Insieme alla mamma e ai due fratellini morti c'era un terzo figlio di 9 anni, rimasto illeso. Il bambino è stato affidato al padre, sotto choc, e portato all'ospedale di Gallarate in via precauzionale.

LEGGI ANCHE: Salvini: “Tragedia che lascia senza parole”

Il cedimento è avvenuto poco dopo le 17.30 in via Guglielmo Marconi. A piombare sui passanti in strada è stato un lungo cornicione, che ha tirato giù un'ampia porzione lungo il fronte dell'edificio, fino a qualche anno fa occupato da un’azienda tessile. Ben 73 metri di cemento, coppi e mattoni, che non hanno lasciato scampo a Fouzia Taoufiq, 38enne di origini marocchine, e ai due figli.

"E' stato un boato assurdo, come un'esplosione", ha raccontato una dipendente del Crai che si trova di fronte all'edificio del crollo. Nonostante lo smarrimento, la donna si è accorta di quel bambino in lacrime di fronte alla famiglia sterminata: "Piangeva e voleva la mamma, io ho cercato di calmarlo", racconta con quel "gran boato" ancora nelle orecchie. "L'ho portato nel supermercato - aggiunge - finché arrivato il papà, che era al lavoro".

LEGGI ANCHE: Gelmini: “Tragedia immane, silenzio per mamma e bambini morti”

Ferita anche una donna di 42 anni, che è stata trasportata all'ospedale di Gallarate non in pericolo di vita.

La procura di Busto Arsizio ha aperto un'inchiesta per omicidio e disastro colposo, al momento a carico di ignoti. Gli investigatori dovranno stabilire le cause del crollo, secondo i primi accertamenti un cedimento strutturale dell'edificio di archeologia industriale, a ridosso del centro del paese.

VIDEO - Crollo tetto nel varesotto, le immagini dei soccorsi