Crollano i seracchi sul Grand Combin in Svizzera, 2 morti e 9 feriti

no credit

AGI - È di due morti e nove feriti il bilancio dell'incidente avvenuto sul Gran Combin, in Svizzera, dove quindici alpinisti sono stati travolti dalla caduta di seracchi. Lo riferisce la polizia cantonale. Due feriti sono in gravi condizioni. Gli altri alpinisti presenti sul posto sono stati evacuati.

Le operazioni di soccorso hanno impegnato 7 elicotteri. "Erano presenti 17 alpinisti, divisi in diversi gruppi", si legge nel comunicato della polizia, "due persone sono morte sul luogo dell'incidente. Sono un cittadino francese di 40 anni che vive in Francia e uno spagnolo di 65 anni che vive in Spagna".

"Nove alpinisti sono stati trasportati in aereo all'ospedale di Sion e al Centro ospedaliero universitario del Vaud. Due di loro sono gravemente feriti", prosegue la nota, "altri alpinisti sono stati evacuati in elicottero dal luogo dell'incidente. La Procura della Repubblica ha aperto un'indagine per determinare le circostanze di questo evento".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli