Crollo Genova, Candiani: liberata prima gettata nuovo ponte

Red/Nav

Roma, 3 ago. (askanews) - "Oggi è stata liberata la prima gettata di uno dei piloni del nuovo ponte. Genova sta rialzando la testa". Così stamattina il Sottosegretario di Stato del Ministero dell'Interno Stefano Candiani al termine del sopralluogo nel cantiere della Val Polcevera, dove ha incontrato i direttori dei lavori. "Ieri sera al concerto per l'80° anniversario del Corpo dei Vigili del Fuoco a Genova abbiamo tutti potuto sentire quanto il ricordo di quella tragedia sia comprensibilmente ancora forte - ha continuato Candiani - È quasi passato un anno da quel tragico 14 agosto quando nel crollo del Ponte Morandi persero la vita 43 persone. In quest'anno non si è perso tempo: si lavora h24 per costruire il nuovo ponte, vitale per la città, e proprio stamattina è stata liberata la prima gettata di uno dei nuovi piloni, mentre nei prossimi giorni saranno ultimati i lavori di demolizione e di costruzione delle sottofondazioni". "Determinante si conferma la scelta del concreto Sindaco Marco Bucci come commissario - conclude il Sottosegretario - Genova è una città che seppur ferita nel profondo non si è arresa e non si è mai fermata".