Crollo Genova, Conte: città simbolo di volontà di rinascita

Vep

Roma, 14 ago. (askanews) - "Genova oggi è simbolo di forza d'animo e di volontà di rinascita", di un Paese "che non dimentica il proprio dolore ma sa adoperarsi per rinascere, per vincere le proprie sfide". Lo ha detto il premier, Giuseppe Conte, alla commemorazione delle vittime del crollo del ponte Morandi.

"E' trascorso un anno ma il ricordo di voi non ci ha mai abbandonato. Ho voluto indossare la cravatta che mi avete donato anche a Losanna quando sono state assegnate all'Italia le Olimpiadi invernali" per "testimoniare la fierezza del nostro Paese" che non dimentica "il dolore" ma vuole "rinascere".