Crollo Genova, falsi report sui viadotti: 9 misure cautelari -2-

Fos

Genova, 13 set. (askanews) - I presunti falsi report riguardano le condizioni del viadotto Pecetti sulla A26 in Liguria e del viadotto Paolillo sulla A16 in Puglia. Secondo quanto trapelato, i rapporti sarebbero stati falsificati anche dopo la tragedia di Genova.

Le nove misure cautelari, tre arresti domiciliari e sei misure interdittive, hanno colpito dirigenti, tecnici e funzionari di Aspi e Spea. Le misure interdittive prevedono la sospensione dai pubblici servizi per 12 mesi ed il divieto di esercitare l'attività professionale per soggetti pubblici e privati.