Crollo impalcatura in Inghilterra: tre feriti, si temono dispersi

Crollo impalcatura Inghilterra

È di almeno tre feriti il bilancio del crollo di un’impalcatura in Inghilterra. L’incidente si è verificato nella città di Reading, nella contea di Berkshire, nel Regno Unito meridionale. Le immagini del disastro sono state diffuse dai media locali, mentre i soccorritori sono ancora al lavoro per mettere in sicurezza l’area e verificare l’eventuale presenza di altre persone intrappolate sotto le macerie.

Crollo impalcatura in Inghilterra

L’incidente è avvenuto nel cantiere di quello che un tempo era il centro commerciale di Friar Walk, a Reading. Sul luogo del crollo dell’impalcatura sono immediatamente intervenuti i soccorritori, che hanno trasferito i tre feriti più gravi in ospedale. Si tratta di un operaio, che presenta una ferita alla testa, e di una coppia di passanti. Alla donna è stata diagnosticata una lesione alla caviglia, mentre l’uomo è in stato di choc.

Le squadre dei soccorritori stanno utilizzando gli strumenti per la rilevazione del calore per verificare l’eventuale presenza di persone tra le macerie. “Non sappiamo ancora se ci siano altri feriti o vittime sotto l’impalcatura crollata”, ha dichiarato Tony Heselton, il responsabile dei soccorritori del South Central Ambulance Service NHS Foundation Trust. “Non abbiamo sentito alcun rumore provenire dalla scena, quindi probabilmente non c’è nessuno, ma vogliamo esserne assolutamente certi”.

Il racconto dei testimoni

Gli agenti della polizia locale, nel frattempo, hanno ascoltato i testimoni dell’incidente. I presenti hanno parlato di un boato simile a quello di un aereo in volo a distanza molto ravvicinata subito prima del crollo. “Stavo camminando lungo Greyfriars Street quando ho sentito un rumore fortissimo. Pensavo si trattasse di lavori di demolizione, ma quando mi sono girato ho visto la gente scappare e una grande nuvola di polvere che si avvicinava”, ha raccontato un testimone 53enne.