Crollo Miami, salgono a 9 i morti

·1 minuto per la lettura

E' salito a nove il numero dei morti in seguito al crollo del condominio Champlain Towers, giovedì scorso, a Miami. Il sindaco di Miami-Dade, Daniella Levine, ha reso noto il ritrovamento di altri quattro cadaveri, mentre i dispersi sono ancora 156. Al momento sono state identificate solo quattro delle nove vittime. "Le mie più sentite condoglianze alle famiglie - ha detto la sindaca - agli amici, alle comunità di quanti hanno perso i loro cari. Stiamo facendo ogni sforzo per identificare quelli che sono stati recuperati e per contattare le loro famiglie non appena saremo in grado di farlo".

Una porzione dell'edificio è collassata nelle prime ore di giovedì, mentre molti dei residenti erano nel sonno. La causa del crollo rimane ancora da accertare, anche se sabato emerso un rapporto che già nel 2018 denunciava una "grave errore" nel progetto del complesso residenziale, che avrebbe impedito il drenaggio delle acque dalle fondamenta dell'edificio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli