Crollo viadotto, Autofiori: varato impalcato nuovo ponte su A6

Fos

Genova, 27 gen. (askanews) - Proseguono i lavori di ricostruzione del viadotto "Madonna del Monte" sull'autostrada A6 Torino-Savona, crollato lo scorso 24 novembre a seguito di una frana.

Dopo il completamento delle spalle e delle fondazioni del viadotto, avvenuto tra dicembre e i primi giorni di gennaio, si è concluso ieri, in anticipo rispetto alle previsioni, il varo dell'impalcato metallico del peso di circa 300 tonnellate che andrà a costituire la struttura del nuovo viadotto in direzione Torino.

"Da quando il 13 dicembre scorso l'area è stata resa disponibile dalle autorità - spiega in una nota la società Autostrada dei Fiori- sono iniziati i lavori del nuovo viadotto che sarà ultimato entro il mese di febbraio, in anticipo rispetto ai tempi inizialmente stimati".   Per la realizzazione dell'impalcato si è scelto un acciaio tipo "corten", preferito per le migliori caratteristiche di resistenza alla corrosione e agli agenti atmosferici, con un'unica campata di 58 metri. Il nuovo viadotto sarà conforme alle più stringenti normative e su di esso saranno posate barriere di sicurezza con il massimo livello di contenimento. (segue)