Crollo viadotto, carabinieri indagano su fake news su ponte A12

Fos

Genova, 26 nov. (askanews) - I carabinieri di Sori, in provincia di Genova, hanno aperto un'indagine per procurato allarme dopo una segnalazione, risultata infondata, girata su una chat di whatsapp e poi diventata virale, secondo cui il viadotto Sori, sull'autostrada A12 Genova-Livorno, sarebbe a rischio crollo e avrebbe un pilone pieno d'acqua.

Nel messaggio vocale, postato su whatsapp, una donna spiega: "Un amico di mio marito fa il geologo e ha detto non prendere il ponte perché dopo questo mese di piogge, visto che era già pericoloso all'80%, è arrivato a una pericolosità del 160% e ha un pilone pieno d'acqua".