Crotone allagata, appello di Cammariere: "State a casa"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"Da crotonese, seppure trapiantato a Roma, faccio appello alla popolazione di Crotone perché venga rispettato l'invito dell'amministrazione comunale di rimanere in casa finché l'allerta meteo non sarà rientrata. E più in generale vorrei suggerire ai crotonesi di limitare il più possibile le uscite anche dopo l'allerta meteo, finché non finirà l'emergenza Covid-19, perché la situazione degli ospedali nella zona, com'è noto, è molto seria". A lanciare un appello alla popolazione crotonese, parlando con l'Adnkronos, è il cantautore crotonese Sergio Cammariere. "Non vado a Crotone da questa estate ma so che la situazione è grave da mia sorella che vive lì tutto l'anno", aggiunge il cantautore.