Crotone, spara al rivale in amore: 19enne arrestato. Il caso

·1 minuto per la lettura
Crotone, spara al rivale in amore: 19enne arrestato. Il caso  (Getty)
Crotone, spara al rivale in amore: 19enne arrestato. Il caso (Getty)

Arrestato un ragazzo di 19 anni a Capo Rizzuto, in provincia di Crotone. I carabinieri lo hanno fermato martedì 12 ottobre con l'accusa di tentato omicidio e detenzione illegale di arma da fuoco. I fatti risalgono al 23 aprile scorso, quando un 22enne aveva denunciato ai militari di essere stato raggiunto da diversi spari mentre stava rincasando a bordo della propria auto la notte prima.

Secondo quanto dichiarato dal 22enne, i proiettili avevano colpito il cofano e la portiera anteriore della macchina. Una pallottola era ancora conficcata nel veicolo: le telecamere della zona hanno poi ripreso due persone: una di queste aveva un passamontagna in mano.

Così i militari sono risaliti al 19enne e al movente dell'aggressione. Il giovane avrebbe sparato contro la vittima, perché aveva iniziato a frequentare la sua ex fidanzata. Il giorno prima, l'aggressore pubblicava un post su Instagram citando Al Pacino nel film "Scarface", avvertendo di stare lontano dalla "sua donna".

GUARDA ANCHE - Squid Game: 5 curiosità che potresti non sapere sulla serie sudcoreana di Netflix

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli