Crypto.com arriva in Italia, c'è il via libera

(Adnkronos) - Crypto.com ottiene l’autorizzazione da parte dell’OAM, Organismo Agenti e Mediatori, per operare in Italia, e lo annuncia sui suoi canali social. L’exchange con sede a Singapore è il terzo ad aver avuto il via libera ufficiale nel nostro paese, dopo Binance e Coinbase. L’iniziativa si inserisce all’interno di una strategia più ampia, volta ad aumentare le quote di mercato dell’azienda in Europa, che l’ha vista, nell’ultimo biennio, mettere in campo un’aggressiva campagna di marketing. Crypto.com è infatti sponsor di Formula 1, del campionato di calcio di Serie A e dei mondiali di Qatar 2022.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli