Csm, Davigo: Loreto prima donna a capo di grande procura

Bla

Roma, 18 dic. (askanews) - La nomina di Anna Maria Loreto "a capo di una Procura della Repubblica di grandi dimensioni come Torino" rappresenta "un bel segnale e un premio al suo merito". Lo ha detto il consigliere del Csm, Piercamillo Davigo, relatore della proposta.

Loreto è "un magistrato di straordinaria competenza in materia antimafia, con un'esperienza di lungo corso sul territorio, a differenza di Salvatore Vitello (l'altro candidato in corsa, ndr)", ha sottolineato il togato di A&I.