Csm, Di Matteo: poco opportuno Cantone a capo Procura Perugia -2-

bla

Roma, 17 giu. (askanews) - Tra gli 8 voti a favore di Masini quello del togato di Mi Antonio D'Amato che, dopo aver ricordato la conoscenza e la stima per entrambi i candidati e in particolare il legame con "il dott. Cantone cui sono legato da stima e amicizia", ha dichiarato: "Non potr votare a favore di Cantone perch i dati normativi e della circolare non me lo consentono. la V Commissione che qui ci dovrebbe spiegare perch il dott Cantone non stato nemmeno preso in considerazione per la guida delle Procure di Frosinone e Torre Annunziata. Se non lo ha fatto per queste 2 procure evidentemente perch ha ritenuto prevalenti gli incarichi di dirigenza pregressa di altri magistrati che meritoriamente sono stati designati".