Csm, Di Matteo: sistema stava degenerando e non abbiamo reagito -2-

Gtu
·1 minuto per la lettura

Roma, 16 lug. (askanews) - Quale sistema? "Mi riferisco - ha spiegato - alla degenerazione del correntismo, al collateralismo con la politica, alla gerarchizzazione degli uffici, specie quelli di procura, mi riferisco al carrierismo. Oggi noi dobbiamo essere i primi a reagire, lo dobbiamo fare con dei comportamenti individuali e anche cercando di capire che ci vogliono delle riforme radicali". "Ma - ha avvertito il magistrato - non dobbiamo permettere che qualcuno approfitti di questo momento di difficolt per fare riforme che limitino l'autonomia e l'indipendenza della magistratura, facciano diventare soprattutto l'ufficio del pubblico ministero, un ufficio troppo collaterale e servente al potere escutiivo. Non lo dobbiamo permettere, e questo nell'interesse dei cittadini".