Csm, Palamara: chi nelle correnti teme il sorteggio

·1 minuto per la lettura

Roma, 18 lug. (askanews) - "Chi fa parte delle correnti teme il sorteggio, farebbe saltare il sistema delle correnti". Lo ha detto il pm Luca Palamara a Radio Radicale. "Le correnti sono state il motore della vita della magistratura partire dal 2007, nulla si muove se la corrente non lo vuole" ha detto parlando di quella data come 'spartiacque', sostenendo che oggi giusto fare le riforme anche per tutelare i magistrati che erano fuori dalle correnti. Nelle attivit delle correnti "ci sono delle cose che sicuramente non sono andate bene ma non tutte" ha poi detto Palamara. "Dobbiamo chiedere scusa a tutti i magistrati che sono stati penalizzati".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli