Csm si divide su fuori ruolo nuovo capo gabinetto Bonafede, ma passa

Bla

Roma, 4 giu. (askanews) - Il Plenum del Csm, a maggioranza, ha dato parere favorevole al collocamento fuori dal ruolo organico della magistratura di Raffaele Piccirillo, sostituto procuratore generale della Corte Cassazione, chiamato a via Arenula dal ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, per ricoprire l'incarico di capo di gabinetto. L'Assemblea di Palazzo dei Marescialli si divisa sulla delibera della Terza Commissione: 14 consiglieri hanno votato a favore, 7 hanno espresso parere contrario, 4 si sono astenuti.