Csm: Zanettin, 'soddisfatti da risultato, evitata fiducia come volevamo'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 21 apr. (Adnkronos) – "Dopo una maratona di votazioni, oggi abbiamo approvato tutti gli articoli della riforma dell’ordinamento giudiziario e del Csm. Siamo soddisfatti per lo stop alle porte girevoli dei magistrati in politica, sia se eletti, sia se nominati ministri o sottosegretari, per il voto agli avvocati nei consigli giudiziari, per il nuovo fascicolo dei magistrati per le valutazioni di professionalità e per la separazione delle funzioni tra pm e giudici. Siamo riusciti anche ad evitare il voto di fiducia, come fin dall’inizio avevamo preteso, e consideriamo anche questo un successo”. Lo dichiara in una nota Pierantonio Zanettin, capogruppo di Forza Italia in commissione Giustizia alla Camera.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli