Cuba: Parrini, "c'è una dittatura, non sono ammessi i 'se' e i 'ma'"

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 14 lug. (Adnkronos) – "A Cuba c'è una dittatura. E la protesta di chi chiede libertà. E diritti umani in pericolo. E arresti in massa. In tali casi non sono ammessi i "se", i "ma", i silenzi di comodo: si sta con la democrazia contro la tirannia. Letto oggi @riotta: ha mille volte ragione". Lo scrive in un tweet il senatore del Pd Dario Parrini, presidente della commissione Affari costituzionali.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli