Cucca (Pd): da Lega-M5s fake news, stop a ddl Pillon è successo

Pol/Luc

Roma, 23 lug. (askanews) - "Spiace che Lega e 5s continuino a diffondere fake news, anche sui temi della famiglia. Sul ddl Pillon in commissione Giustizia non c'è stato alcun voto. Il Pd ha chiesto il ritiro del testo, che è stato accantonato insieme agli altri 5 disegni di legge collegati. E' dunque passata la nostra linea: il ddl Pillon, contro il quale si sono mobilitate le associazioni delle donne ed espressi tutti gli operatori della giustizia, non andrà avanti". Lo dice il senatore Luigi Cucca, capogruppo del Pd nella Commissione Giustizia.

"Dopo di che - prosegue Cucca - abbiamo preso atto del mandato affidato al relatore per scrivere un testo unificato sul quale, quando sarà presentato, si ricomincerà dall'inizio, ovvero dalla discussione generale, alla quale noi abbiamo già iscritto a parlare tutti i nostri 52 senatori. Continueremo dunque il nostro ostruzionismo perché non può rientrare dalla finestra quello che è uscito dalla porta: noi siamo contrari ai principi cardini del Pillon, ovvero a un testo che sotto l'etichetta di 'affido condiviso' penalizzi in realtà le donne e i bambini".