Cucchi, carabiniere Tedesco: "Molto soddisfatto. È finito un incubo"

Nav

Roma, 14 nov. (askanews) - "Sono molto soddisfatto. È finito un incubo". Così il carabiniere Francesco Tedesco ha detto con il suo legale, Eugenio Pini, in merito alla sentenza della Corte d'assise che lo ha assolto dal reato più grave di omicidio preterintenzionale al processo Cucchi. La condanna a 2 anni e sei mesi è arrivata per falso. Tedesco era l'unico dei 5 imputati presente in aula alla lettura del dispositivo della sentenza. Uscendo dall'aula non aveva voluto rilasciare alcun commento.