Cucchi, +Europa: oggi passo decisivo verso la verità

Pol/Arc

Roma, 14 nov. (askanews) - "Oggi è stato finalmente compiuto un passo decisivo verso la verità sul caso di Stefano Cucchi". E' quanto si legge in una nota di Più Europa. "La battaglia ostinata della sorella Ilaria ha fatto emergere in tribunale le singole responsabilità su quanto avvenne in quei tragici momenti. Lo si doveva alla memoria di Stefano, alla sua famiglia e agli italiani, che devono sempre poter confidare in tutte le forze dell'ordine. E lo si doveva anche all'Arma dei Carabinieri, che deve rimanere un punto di riferimento, dimostrando di saper accertare, isolare e punire qualunque abuso commesso dai suoi appartenenti", conclude Più Europa.