Cucchi, generale Casarsa cita come teste anche pm Barba

Nav

Roma, 12 nov. (askanews) - Il pm Vincenzo Barba potrebbe venir chiamato a testimoniare in merito alla vicenda di Stefano Cucchi. Il nome del magistrato è inserita nella lista testi depositata dal difensore del generale Alessandro Casarsa, sotto accusa con altri sette rappresentanti dell'Arma nel processo su presunti depistaggi.

Secondo quanto si è appreso il difensore dell'alto ufficiale, l'avvocato Carlo Longari, chiede l'audizione anche dell'ex comandante provinciale dei carabinieri della Capitale, Vittorio Tomasone. Il pm Barba dovrebbe esser ascoltato in merito alla questione della relazione medica dell'ottobre del 2009 che sarebbe stata realizzata prima dell'autopsia di Stefano e di cui erano informati i carabinieri.