Cucchi, Ilaria: processo ci riavvicina allo Stato

RuNav

Roma, 3 ott. (askanews) - "Questo processo ci riavvicina allo Stato. Riavvicina i cittadini e lo Stato. Io non avrei mai creduto di trovarmi in un'aula di giustizia e respirare un'aria così diversa. Sembra qualcosa di così tanto scontato eppure non è così. Se ci fossero magistrati come il dottor Musarò non ci sarebbe bisogno di cosiddetti eroi o della sorella della vittima che sacrifica dieci anni per portare avanti sulle sue spalle quella che è diventata la battaglia della vita". Così ha detto Ilaria Cucchi, sorella di Stefano, dopo le richieste di condanna del pm di Roma, Giovanni Musarò, nei confronti dei carabinieri sotto processo per la morte del giovane geometra.