Cucchi, pm: non chiediamo pene esemplari, ma giuste

nav

Roma, 3 ott. (askanews) - "Non chiediamo pene esemplari, ma pene giuste". Lo ha detto il pm Giovanni Musarò, chiudendo la requisitoria nell'aula bunker di Rebibbia nel processo sulla morte di Stefano Cucchi, a carico di 5 militari dell'Arma accusati a vario titolo del pestaggio e della morte del geometra.

Il pm, in particolare, ha chiesto alla Corte d'Assise di condannare a 18 anni di carcere, per omicidio preterintenzionale, due Carabinieri accusati del pestaggio di Stefano Cucchi.

Nav