Cucchi, Salvini: "Caso testimonia che droga fa male sempre"

webinfo@adnkronos.com

"Se qualcuno lo ha fatto è giusto che paghi, sono vicinissimo alla famiglia e ho invitato la sorella al Viminale, questo testimonia che la droga fa male sempre e comunque". Così Matteo Salvini, parlando prima di entrare al Paladozza, a chi gli chiede un commento sulla sentenza Cucchi. 

"Non posso chiedere scusa per eventuali errori altrui - aggiunge Salvini, incalzato da un cronista che gli ricorda di aver attaccato Ilaria Cucchi - Devo chiedere scusa anche per il buco dell'ozono?". "Per quel che mi riguarda, come senatore e come padre, combatterò la droga, posso dirlo?", aggiunge ancora. "Se qualcuno ha sbagliato paga; in divisa e non in divisa. Punto. Fatemi aggiungere: io sono contro lo spaccio di droga sempre e comunque", conclude Salvini.