I Cugini di Campagna ai Maneskin: "Basta copiare i nostri abiti”

·1 minuto per la lettura
Cugini di campagna (Photo: Cugini di campagna)
Cugini di campagna (Photo: Cugini di campagna)

“Basta copiare i nostri abiti”. Lo dicono ai Maneskin i Cugini di Campagna, pubblicando su Facebook un post nel quale scrivono che la band romana che ha trionfato all’Eurovison “si è esibita negli Usa, prima dei Rolling Stone, imitando, nel vestire I Cugini di Campagna”.

Sotto la dichiarazione, due foto che ritraggono, una, Damiano, il frontman del gruppo vincitore al Festival di Sanremo, e l’altra, ben più datata, Nick, voce dal ’94 al 2014 dello storico complesso degli anni ’70, entrambi con camicia e pantaloni a stelle e strisce.

Ma non basta: in un altro post, i Cugini di Campagna propongono anche la loro personale cover di ‘Zitti e buoni’, accompagnata da una loro foto ‘in abiti da concerto’, presumibilmente uguali a quelli indossati dai Maneskin a Las Vegas, e da un consiglio: “Fate qualcosa di meglio, come noi abbiamo fatto con la vostra ‘Zitti e buoni’”.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli