Cultura: consegnati Premi Balzan alla presenza di Mattarella

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 18 nov. (Adnkronos) – Con una cerimonia all'Accademia dei Lincei, alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, sono stati consegnati i Premi Balzan 2020 a Susan Trumbore, per dinamica del sistema Terra; a Jean-Marie Tarascon, per sfide ambientali: scienza dei materiali per le energie rinnovabili; a Joan Martínez Alier per sfide ambientali: risposte dalle scienze sociali e umane ad Antônio Augusto Cançado Trindade, per diritti umani (ha ritirato il premio il figlio Adriano).

Alla cerimonia, rimandata lo scorso anno a causa della crisi pandemica, sono intervenuti i presidenti della Fondazione Internazionale Balzan “Premio”, Alberto Quadrio-Curzio, e “Fondo”, Gisèle Girgis-Musy. Ogni premiato, presentato da Luciano Maiani, presidente del Comitato generale Premi, ha pronunciato un discorso di accettazione e ringraziamento. «

"Il Premio Balzan 2020 ha pienamente raggiunto uno dei suoi scopi fondamentali di integrare in una prospettiva interdisciplinare gli studi e le ricerche più promettenti nelle tematiche più attuali", ha sottolineato Maiani. Per ciascun premio annuale la Fondazione Balzan ha assegnato 750.000 franchi svizzeri (circa 710.000 euro). Metà della somma deve essere destinata dagli stessi premiati a progetti di ricerca condotti da giovani studiosi. Alla cerimonia farà seguito, domani, alle 9.00, il Forum Interdisciplinare dei premiati Balzan 2020, sempre all'Accademia nazionale dei Lincei. Un’occasione di confronto pubblico sulle materie 2020, con i quattro premiati, membri del Comitato generale Premi Balzan e gli Accademici dei Lincei.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli