Cultura, Franceschini: nascono sette nuovi musei autonomi

Cro-Mpd

Roma, 3 dic. (askanews) - Nascono sette nuovi musei autonomi introdotti dalla riorganizzazione del Mibact, approvata ieri sera dal Consiglio dei Ministri e presentata questa mattina alla stampa dal ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini. Vengono istituiti così: il museo del Vittoriano e Palazzo Venezia; la Pinacoteca Nazionale di Bologna; Museo Nazionale d'Abbruzzo; Museo Archeologico Nazionale di Cagliari; Palazzo Reale di Napoli; Museo Nazionale di Matera; Parco Archeologico di Sibari.

"L'autonomia funziona - ha dichiarato il Ministro Franceschini - e in questi anni ha portato sicuramente maggiori visitatori, ma è stata soprattutto un ottimo strumento per modernizzare i musei italiani e rafforzare la tutela e la produzione scientifica. I dati parlano chiaro: l'incrocio tra riforma e qualità dei direttori si è dimostrato un mix vincente per il sistema museale italiano".

Il nuovo regolamento del MiBACT, inoltre, conferma l'autonomia per le Gallerie dell'Accademia di Firenze, il Parco Archeologico dell'Appia Antica e il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia.

I nuovi musei autonomi sono stati scelti in base alla rilevanza dei luoghi e delle collezioni, alle potenzialità di sviluppo, alla distribuzione geografica, agli elementi storico artistici, alla sostenibilità economica, agli impatti sociali sulle comunità.