Cultura, Franceschini: rafforzata tutela, 10 nuove soprintendenze

Red/Sav

Roma, 3 dic. (askanews) - Il ministro per i beni e per le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini, ha presentato il nuovo regolamento del ministero approvato ieri dal Consiglio dei Ministri con cui vengono istituite dieci nuove soprintendenze.

"È un atto che potenzia l'intera rete della tutela del patrimonio culturale sul territorio nazionale - ha dichiarato Franceschini - in base al quale l'articolazione periferica del MiBACT viene rafforzata riequilibrando il rapporto tra centro e periferia a favore della seconda e aumentando le strutture e i presidii territoriali in base a parametri demografici e a dati oggettivi in modo da garantire un servizio efficace ed efficiente".

Nascono così le soprintendenze archeologia, belle arti e paesaggio di Rieti e Viterbo e per l'Etruria meridionale; Cosenza; Pavia, Monza e Brianza; Imperia e Savona; Ascoli Piceno, Fermo e Macerata; L'Aquila e Teramo; la soprintendenza nazionale per il patrimonio subacqueo di Taranto, con competenza anche territoriale sulla città e la sua provincia; le soprintendenze archivistiche e bibliografiche di Umbria; Basilicata; Campania.