Cuneo, lanciavano mattoni contro auto in corsa: 3 arresti per tentato omicidio

(Adnkronos) - Tentato omicidio e attentato alla sicurezza dei trasporti. Sono le accuse a cui dovranno rispondere tre giovani cuneesi arrestati dai carabinieri, su richiesta della procura, perché ritenuti responsabili di aver lanciato lo scorso febbraio, di sera, quattro mattoni di terracotta contro altrettante auto in transito sulla strada provinciale tra Cuneo e Busca. I veicoli colpiti hanno riportato danni al parabrezza e alla carrozzeria e uno degli occupanti è stato ferito.

L’attività investigativa, svolta anche con l’analisi di filmati di diversi sistemi di videosorveglianza, ha consentito di raccogliere a carico dei tre indagati, un 26enne di origini albanesi e due 21enni italiani, indizi sulla loro partecipazione al lancio dei mattoni contro i veicoli incrociati mentre viaggiavano a bordo di una vettura, il tutto senza alcuna apparente motivazione. I 3, tutti incensurati, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli