Cuneo, l'ex lo rifiuta: lui la accoltella e poi la porta in ospedale

Cuneo, 14 mar. (LaPresse) - Accoltella l'ex fidanzata che non vuole tornare con lui. Poi, pentito, la porta all'ospedale. E' successo la scorsa notte a Saluzzo, in provincia di Cuneo. L'uomo, un albanese di 30 anni, si è presentato in serata a casa della ragazza, una giovane marocchina, in via Vignola, dove abita con un'amica. Ha tentato inutilmente di convincerla a tornare con lui. Al culmine di una lite ha afferrato un coltello e l'ha colpita con quattro fendenti. Subito dopo, però, si è reso conto di quello che aveva fatto. Ha sollevato la ragazza, riversa in un lago di sangue, l'ha caricata in macchina e l'ha portata all'ospedale. Lì, mentre aspettava in ansia l'esito dell'operazione chirurgica, è stato arrestato dai carabinieri. Lei è fuori pericolo.

Ricerca

Le notizie del giorno