Cuperlo: "Pd ha avuto 7 segretari, solo io non l'ho fatto..."

webinfo@adnkronos.com

"In 12 anni il Pd ha cambiato 7 segretari. L'unico che non l'ha fatto sono io...". Sono le parole di Gianni Cuperlo, ospite di Un giorno da pecora. "Due di questi segretari, Bersani e Renzi, hanno guidato questa comunità per quasi 8 anni, forse qualcosa in più. Entrambi, quando hanno smesso di guidarla, poi sono andati altrove". 

"Questo succede perché evidentemente l'identità, la cultura politica di questo partito va definita", dice Cuperlo, membro della Direzione nazionale del Partito democratico. "Veltroni è stato il segretario del battesimo di questa forza. Mi manca? Veltroni c'è, fa delle cose belle. E' eclettico". 

"Siamo ancora un partito vivo, la gente si incontra nelle sedi. Mi dà fastidio questo racconto per cui c'è una destra che vive nelle piazze mentre noi viviamo chiusi nelle sedi a macerarci. Non è così, noi siamo un partito che esce dalle sedi e vive nelle piazze", dice Cuperlo.