Cupra prosegue l’elettrificazione della gamma con Leon e-Hybrid 204 CV

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·2 minuto per la lettura

La Leon, modello chiave di Cupra, guida l’offensiva di prodotto verso il futuro elettrificato del Marchio dallo scorso anno, quando è stata presentata la prima Leon elettrificata lanciata sul mercato nella versione alimentata dal propulsore e-Hybrid. L’ingresso a listino ed il contestuale inizio della produzione a Martorell della Cupra Leon e-Hybrid 204 CV, che si aggiunge alla variante da 245 CV, segna un’accelerazione verso tecnologie di alimentazione alternative mostrando la perfetta combinazione tra elettrificazione e prestazioni, nel rispetto dell’equilibrio ottimale tra dinamica ed efficienza. Cupra Leon contribuirà a raddoppiare il volume di vendita complessivo del Marchio nel 2021, la cui ambizione è che il mix di Leon ibride plug-in possa rappresentare oltre la metà del volume totale delle vendite del modello quest’anno. Il sistema ibrido di Leon è costituito da un motore a combustione 1.4 TSI da 150 CV e un propulsore elettrico da 115 CV alimentato da un pacco batterie agli ioni di litio da 12,8 kWh. Nel complesso il propulsore è in grado di sviluppare una potenza di 204 CV e una coppia di 350 N/m.

La potenza viene erogata grazie alla trasmissione a doppia frizione DSG a sei rapporti che consente di raggiungere i 100 km/h in 7"5 con una velocità massima di 220 km/h. L'autonomia in modalità elettrica è di 63 km ed è possibile eseguire una ricarica completa in meno di tre ore e mezza utilizzando una Wallbox da 3,6 kW; circa cinque ore nel caso di una presa domestica da 230 V. Grazie alla combinazione di motore a combustione ed elettrico le emissioni di CO2 di Cupra Leon e-Hybrid 204 CV si attestano a 29 g/km con consumi di 1,3 l/100 km. Leon Sportstourer e-Hybrid 204 CV presenta invece emissioni di CO2 di 30 g/km a fronte di consumi invariati. Inoltre, Cupra Leon offre un’ulteriore dose di prestazioni con il motore da 310 CV (già a listino), ordinabile da oggi esclusivamente per la versione Sportstourer. Il modello ospita il motore più potente della gamma integrando un turbo benzina a iniezione diretta da 2,0 litri TSI da 310 CV/400 Nm abbinato ad un cambio a doppia frizione DSG a sette rapporti. Leon 1.4 e-Hybrid 204 CV è disponibile da 37.700 euro. Grazie al contributo del Marchio e agli ecoincentivi statali il modello è offerto a 29.900€ o 255 €/mese con Cupra Way. Leon Sportstourer 1.4 e-Hybrid 204 CV è disponibile invece da 38.450 euro; 30.650 grazie al contributo e agli ecoincentivi o 265 €/mese con Cupra Way. A queste versioni si aggiungerà successivamente nel corso del secondo trimestre il propulsore 2.0 TSI 245 CV per hatchback e Sportstourer.