"Cutrone come Astori", odio social contro attaccante Fiorentina

webinfo@adnkronos.com

"Astori morto male. Cutrone lo deve raggiungere al più presto, infame bastardo". E' l'assurdo attacco ricevuto sui social da Patrick Cutrone, ex attaccante del Milan ora alla Fiorentina, che ieri sera avrebbe voluto calciare il rigore dell'1-1 contro i rossoneri poi realizzato da Pulgar. Il giocatore ha pubblicato alcuni degli insulti ricevuti in una storia su Instagram. "Coronavirus a te e a famiglia...schifoso", gli scrive un altro utente. Cutrone ha replicato: "Al peggio non c'è limite, sono senza parole...".