Cyber Security, ecco come cambia l'architettura nazionale -2-

Red/Coa

Roma, 9 nov. (askanews) - Viene così a comporsi un altro tassello importante dell'Architettura Nazionale Cyber che, con la collocazione del CSIRT presso il Dis, favorirà una più efficace gestione tecnica degli incidenti a livello nazionale e internazionale, grazie alle sinergie garantite dalle altre funzioni già assicurate dal Dipartimento in tale ambito, quali, il "punto di contatto unico nazionale Nis" per la gestione operativa di incidenti transfrontalieri, il "Nucleo per la Sicurezza Cibernetica (NSC)" per la gestione operativa di incidenti che hanno un impatto sulla sicurezza nazionale, e le attivazioni che deriveranno dal cosiddetto "Perimetro di sicurezza nazionale cibernetica". (Segue)