Cyber security società aeroportuali, intesa polizia-Assaeroporti

Red/Sav

Roma, 6 nov. (askanews) - Siglato a Roma un accordo tra Polizia e Assaeroporti, l'Associazione italiana gestori aeroporti, per la prevenzione e il contrasto dei crimini informatici che hanno per oggetto i sistemi e i servizi informativi di particolare rilievo per il Paese, quali infrastrutture critiche di interesse nazionale. La convenzione, firmata dal capo della polizia Franco Gabrielli e dal presidente di Assaeroporti Fabrizio Palenzona, rientra nell'ambito delle direttive impartite dal Ministro dell'Interno per il potenziamento dell'attività di prevenzione alla criminalità informatica attraverso la stipula di accordi con gli operatori che forniscono prestazioni essenziali.

Il protocollo di intesa consentirà agli aeroporti interessati di stipulare, con i Compartimenti di Polizia Postale territorialmente competenti, accordi bilaterali per la condivisione diretta e immediata di informazioni relative ai sistemi e ai servizi informativi e telematici critici delle società di gestione aeroportuale. La Polizia Postale e delle Comunicazioni è infatti quotidianamente impegnata a garantire l'integrità e la funzionalità della rete informatica delle strutture di livello strategico per il Paese attraverso il Centro Nazionale Anticrimine Informatico per la Protezione delle Infrastrutture Critiche.

(Segue)