Cybersecurity, De Paoli (Bip Cybersec): ripensare le normative

featured 1601904
featured 1601904

Roma, 28 apr. (askanews) – “E’ una iniziativa importante perché unisce istituzioni, accademia e aziende. Credo che in questo specifico ambito,quello della cybersecurity, è importantissimo il confronto, a partire dalle istituzioni che hanno il compito di pensare a nuove regole in questo contesto così veloce di trasformazione del digitale. C’è una rivoluzione anche antropologica: i giovani vivono la realtà fatta dal digitale molto più che dai confronti reali. C’è bisogno di ripensare al tema delle regole e delle normative per stabilire i principi che possano aiutare la promozione di relazioni e scambi, che possano ridurre i rischi, non solo economici, ma di vario tipo”. Lo afferma Claudio De Paoli Partner & Head of Bip Cybersec, intervenuto alla Innovation Security Summit promossa da Angi a Roma.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli