Cybersicurezza, intesa tra Asl Roma 1 e Polizia Postale Lazio contro crimini informatici

(Adnkronos) - Firmato il protocollo di intesa tra la Asl Roma 1 e il Compartimento Polizia Postale e della Comunicazioni per il Lazio per la prevenzione e il contrasto dei crimini informatici. Il documento è stato siglato dal direttore generale della Asl Roma 1, Angelo Tanese, e dal dirigente del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni per il Lazio, primo dirigente della Polizia di Stato, Daniele De Martino.

"L'accordo - commenta De Martino - rientra nell'impegno crescente della Polizia di Stato per aumentare il riconoscimento dei valori della sicurezza cibernetica con particolare riguardo alle infrastrutture critiche e sensibili del sistema Italia. Il protocollo d'intesa sottoscritto oggi con l'Asl Roma 1 si inserisce nella scia degli impegni e degli sforzi tesi a perseguire il consolidamento dei sistemi di sicurezza delle aziende pubbliche e private e lo scambio informativo utile all'individuazione delle falle informatiche e all'attivazione delle contromisure informatiche e di Polizia, in grado di prevenire e reprimere i sempre più frequenti attacchi e tentativi di hackeraggio della rete e delle infrastrutture sensibili sul territorio nazionale".

“Questo protocollo nasce da una collaborazione già attiva del nostro servizio Sistemi e tecnologie informatiche con il Compartimento Polizia Postale, che ringrazio, per condividere in maniera sistematica informazioni, segnalazioni e strumenti per prevenire e contrastare al meglio i cyber crimini”, conclude Tanese.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli