Dà fuoco alla macchina dell'ex: coinvolte altre vetture

·2 minuto per la lettura
Carabinieri
Carabinieri

Una donna di 55 anni ha dato fuoco all’auto del suo ex compagno per gelosia. Tuttavia, durante l’atto vendicativo sono rimasti coinvolti altri sei veicoli. L’episodio è accaduto a Mantova lo scorso 25 aprile. La responsabile dell’incendio si è poi presentata dai carabinieri raccontando quanto accaduto. Sembra che la donna volesse farla pagare all’ex la cui colpa era quella di avere una nuova fidanzata. La donna risulta essere residente a Curtatone (Mantova).

Mantova, donna cosparge di benzina l’auto dell’ex incendiandola

Una donna di 55 anni residente a Curtatone si è spostata nel capoluogo di provincia, inv ia Ariosto, lo scorso 25 aprile per vendicarsi dell’ex compagno. L’uomo aveva una relazione con un’altra donna. Di conseguenza, la 55enne ha cosparso di benzina l’auto del malcapitato incendiandola. Fatto sta che la donna, nel suo piano, ha probabilmente ignorato la presenza delle altre auto parcheggiate lì vicino. Nel giro di pochi minuti le fiamme si sono propagate dando fuoco ad altre sei automobili, di cui è rimasto poco o niente: solamente le carcasse in fumo.

Mantova, donna dà fuoco all’auto dell’ex: la confessione ai carabinieri

Dopo aver dato fuoco all’auto dell’ex, la 55enne si è presentata ai carabinieri di Mantova confessando l’accaduto. Ai militari la donna ha spiegato che aveva fatto una simile atto mossa dalla gelosia e che peraltro l’ex compagno le dovesse anche del denaro. Ha inoltre precisato che l’auto incendiata era intestata a lei e ha quindi affermato che sarebbe stato meglio sbarazzarsene piuttosto che lasciarla a disposizione dell’uomo. Riguardo alle altre auto coinvolte, la donna ha mostrato il suo dispiacere, non pensando che il fuoco potesse propagarsi anche alle vetture adiacenti. Scattata una denuncia per incendio nei confronti della donna, che adesso dovrà essere pronta a risarcire i danni effettuati.

Mantova, donna incendia l’auto dell’ex: cosa ha detto di preciso in caserma?

Il quotidiano Il Giorno ha riportato le parole esatte della donna, responsabile dell’incendio in un parcheggio di Mantova. Ai militari la 55enne ha riferito: “Volevo appiccare fuoco solo alla macchina del mio ex convivente. Mi ha lasciato da poco e ha già avviato una nuova relazione. Inoltre mi deve anche dei soldi. Mi spiace che le fiamme si siano estese ad altre auto”. Denunciata per incendio, ha precisato che l’auto “tra l’altro era intestata a me”.