Da Altroconsumo la hit dei provider, per mobile CoopVoce per streaming Netflix

·3 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 20 apr. – (Adnkronos) – Lo smartphone, la telefonia fissa, una buona connessione a internet e le streaming tv hanno assunto un ruolo sempre più importante e centrale nella vita quotidiana dei consumatori. Al giorno d’oggi questi servizi sono indispensabili ma, talvolta, scegliere il provider migliore può essere complicato. Altroconsumo, con la consueta indagine annuale sulla soddisfazione per i fornitori di servizi di telecomunicazione, svela quali sono i provider che soddisfano maggiormente i propri clienti per quanto riguarda la telefonia mobile, quella fissa, la connessione a internet e la streaming tv.

Altroconsumo ha in primis stilato una classifica per valutare quali sono i migliori provider della telefonia mobile. I più apprezzati hanno ricevuto il titolo di “Provider consigliato”. Per farlo è necessario che l’operatore abbia raggiunto un indice, basato sulla soddisfazione complessiva degli utenti, di almeno 75 punti su 100. Si aggiudicano il titolo, al primo posto CoopVoce con un punteggio totale di 80 punti, seguito da Iliad, Spusu e Ho. con un punteggio per tutti e 3 gli operatori di 78 punti. Subito dopo si qualificano, sempre con il titolo di Provider consigliato, Uno Mobile (77), Very Mobile (76) e Fastweb (75). I servizi meno soddisfacenti sono proprio quelli forniti dai leader di mercato come Vodafone, con un punteggio di 70, Wind Tre (68) e Tim (67).

Sul fronte dello streaming tv in testa alla graduatoria troviamo Netflix e Disney+: al top Netflix, con un punteggio complessivo di 79, seguito da Disney+ con 77 punti. Con un giudizio di soddisfazione buona da parte degli utenti troviamo Amazon Prime Video (74), Eurosport (71) e Sky (70). In fondo alla classifica, nella fascia di soddisfazione media si posizionano, invece, Discovery+ (64), Tim Vision e Infinity+ (58), Vodafone TV (53) e Dazn (52).

Nella telefonia fissa i provider migliori sono quelli che offrono la fibra ottica. Si aggiudicano il riconoscimento di “Provider consigliato” per la telefonia fissa e internet Fastweb e Sky Wifi che raggiungono 75 punti con il loro servizio di fibra ottica. Seguono Tiscali (72), Wind Tre (70) e Vodafone (70), sempre con fibra ottica. La classifica conferma che il tipo di connessione fa la differenza, infatti nessun operatore con servizio Adsl per la navigazione casalinga raggiunge un buon livello di soddisfazione.

Nell’indagine inoltre, Altroconsumo ha chiesto ai rispondenti di valutare gli operatori per quanto riguarda il servizio clienti e la correttezza delle bollette indipendentemente dal tipo di servizio offerto. È emerso che circa un quarto dei rispondenti non è soddisfatto del servizio clienti del proprio operatore. Sono i leader di mercato della telefonia a finire in fondo alla classifica di valutazione per il servizio clienti :Wind Tre registra un punteggio di 59 punti, seguito da Vodafone (57) e Tim (55). Ai primi posti della classifica troviamo, invece, CoopVoce con 82 punti, Amazon Prime Video (79), Netflix (77), Disney+ e Iliad (76) e AppleTv+ (75).

Per quanto riguarda la trasparenza della bolletta la situazione sembra andare meglio, anche se c’è il 14% degli intervistati che si dichiara insoddisfatto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli