Da caldo a neve record, un 2021 eccezionale per il meteo

·2 minuto per la lettura
(Photo by Fabrizio Villa/Getty Images)
(Photo by Fabrizio Villa/Getty Images)

Un anno meteorologicamente eccezionale per l'Italia, che ha assistito a punte di caldo record, fino a violenti temporali e abbondanti nevicate. A fare una rassegna dei fenomeni estremi che hanno attraversato il Paese nel 2021 è stato il sito iLMeteo.it.

Già al suo inizio, hanno spiegato i meteorologi, il 2021 è stato anomalo a livello meteo con temperature di oltre 1 grado sopra la media rispetto al trentennio 1980-2010. Nell'estate l'anticiclone africano ha portato le temperature a 48,8 gradi a Siracusa l'11 agosto, giornata più calda di sempre

LEGGI ANCHE: Clima: luglio 2021 è il mese più caldo mai registrato sul pianeta Terra

GUARDA ANCHE: Milano coperta di neve, il regalo per il giorno dell’Immacolata

L'estate però è stata anche caratterizzata da precipitazioni anomale: basta pensare alle grandinate sul torinese e nel mantovano, o alle trombe d'aria sul Garda, il tornado in Veneto e l'alluvione in Piemonte.

Al contrario, l'inverno è stato tra i più caldi della Storia, sebbene si sia registrata una nevicata copiosa anche a bassa quota.

Il freddo è arrivato in primavera, con nevicate eccezionali sulle Alpi fra aprile e maggio. In autunno, poi, è caduta tanta pioggia come non mai. Il passaggio dell'uragano Medicane ha fatto cadere in 48 ore le dai 700 ai mille millimetri di pioggia in Sicilia: quello che generalmente cade in otto-nove mesi in quelle zone.

LEGGI ANCHE: Tromba d'aria su Pantelleria: due morti e diversi feriti

Una perenne mezza stagione, dunque, con eventi eccezionali probabilmente ricollegati ai cambiamenti climatici: "È difficile - precisa Mattia Gussoni, meteorologo del portale - attribuire ai cambiamenti climatici un legame diretto con le grandinate e le trombe d'aria, in quanto la loro natura è molto localizzata. Ciò non esclude, tuttavia, che un'influenza ci sia".

GUARDA ANCHE: Sicilia in ginocchio. Siracusano e catanese le zone più colpite. Musumeci: "Restate a casa"

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli