Da Città metropolitana Napoli 10 mln per manutenzione scuole -2-

Psc

Napoli, 19 dic. (askanews) - Il primo accordo prevede attività sistemazione dei servizi igienici e dei relativi impianti; ma anche la realizzazione di murature e tramezzature, la riparazione o sostituzione di serramenti sia esterni che interni e la loro tinteggiatura e verniciatura, opere provvisionali su manufatti edilizi.

Per quel che riguarda, invece, l'accordo quadro relativo alla riparazione di singoli elementi strutturali, negli edifici scolastici saranno eseguiti tutti gli interventi di messa in sicurezza necessari a garantire la salvaguardia della pubblica incolumità. Prevista, inoltre, la fornitura e la posa in opera di segnaletica di sicurezza interna, la realizzazione di murature, tramezzature, pavimentazioni e rivestimenti, oltre a interventi finalizzati al miglioramento della sicurezza e della salubrità dei luoghi di lavoro e di uso pubblico e all'ottenimento delle certificazioni di agibilità degli edifici.

"La Città Metropolitana di Napoli - ha affermato il sindaco de Magistris - continua il suo straordinario lavoro di pianificazione e programmazione per garantire ai nostri studenti le migliori condizioni per la loro formazione. La funzionalità e la sicurezza delle scuole superiori su tutto il territorio metropolitano è il nostro principale obiettivo. Ed è per questo che, da quando mi sono insediato, abbiamo messo in campo, assumendoci importanti responsabilità, il più grande investimento sull'edilizia scolastica che si sia registrato negli ultimi decenni. E ciò grazie al contributo di tutte le forze politiche presenti in consiglio metropolitano".