Da D'Alessio a Giorgio Poi, le uscite settimanali

Gabriele Fazio
·2 minuto per la lettura

AGI - Sono tante le nuove uscite musicali della settimana per quanto riguarda il mercato italiano, in particolare i singoli. L'unico album da segnalare è quello del rapper Lazza, uno dei più talentuosi della scena nazionale, in 'J' incrocia le rime con alcuni dei più importanti colleghi di genere come tha Supreme, Gue Pequeno e Gemitaiz, testando anche la strada alternative della trap insieme a Capo Plaza, Tony Effe e Geolier.

I singoli in uscita

La carrellata dei singoli invece parte da Napoli con Gigi D'Alessio che insieme a Clementino rispolvera la su hit 'Como suena el corazon'. Rap che prende nuovamente le distanze dal pop in 'Defuera', brano che unisce tre fenomeni del genere come Ghali, Marracash e la giovanissima Madame in questo brano prodotto da Dardust.

Pop e rap tornano a mischiarsi in 'Non si esce vivi' nuovo singolo del cantautore Dola prodotto dalla premiata ditta Frenetik & Orange e cantato in duetto con Coez, artista romano che di questo ibrido tra pop e rap ne ha fatto il suo marchio di fabbrica.

Passando alla sezione itpop da segnalare il ritorno di Giorgio Poi, uno dei cantautori più celebri del panorama italiano, con 'Estate' brano scritto per 'Summertime', la serie originale Netflix uscita sulla piattaforma streaming alla fine di aprile.

E si intitola 'Estate' anche il brano che segna un altro ritorno, quello degli italo-brasiliani Selton insieme a Priestess, che riprendono il celebre brano di Bruno Martino ('E la chiamano estate') per portarlo ai nostri giorni. Breve passaggio alla categoria talent con 'Tra l'asfalto e le nuvole' della giovanissima Sofia Tornambene, secondo singolo uscito dopo la vittoria di X-Factor.

Il rap si fa duro con Massimo Pericolo, artista che ha mosso i primi passi con video molto provocatori pubblicati su YouTube, che propone il nuovo singolo 'Beretta'. Concludendo ancora sul rap ma che si tinge di swing in 'Jacopo', ultima uscita di Dargen D'Amico, considerato uno dei rapper più concettuali della scena italiana.