Da domani a Roma il MoJo: formazione sul "giornalismo mobile"

Pol/Bar

Roma, 26 set. (askanews) - Prende il via domani, venerdi 27 settembre, a Roma alla Casa del Cinema, il Festival nazionale del Mobile Journalism, Mojo Italia, in programma fino a domenica 29, toccando altre location itineranti. L'iniziativa è promossa da Associazione Stampa Romana e Associazione Nazionale filmaker con Mastercard main sponsor, e affronterà, si legge in un comunicato, "molti temi dalle slow news, alla cybersecurity, dallo studio Tv in uno zaino alle notizie negate in rete, dalla narrazione del made in Italy alle dirette via smartphone per culminare con un Contest internazionale che premierà le migliori storie realizzate con dispositivi mobili".

Si tratta, secondo gli organizzatori, "della più grande operazione di formazione professionale gratuita e autoprodotta realizzata in Italia per imparare a sfruttare le potenzialità dello smartphone e prepararsi a cogliere le sfide del nuovo scenario media".

L'evento, patrocinato dall'Assessorato alla crescita culturale di Roma, viene organizzato da uno staff di professionisti volontari con il patrocinio di Assessorato alla cultura del Comune di Roma e CoRis, Dipartimento Comunicazione e Ricerca Sociale dell'Università La Sapienza. Partner dell'evento sin dalla sua prima edizione, il CoRis ha contribuito alla selezione delle opere del Contest e all'organizzazione dell'iniziativa. Il Festival - sottolinea la nota dei promotori dell'evento - si avvia al tutto esaurito ma si può andare sul posto e mettersi in lista di attesa qualora i già prenotati non dovessero presentarsi.