Da Eataly Roma dal 17 al 19 gennaio torna Cacio e Pepe festival

Red/Apa

Roma, 9 gen. (askanews) - Manca poco alla nuova edizione del Cacio e Pepe Festival, l'evento dedicato a uno dei piatti simbolo della cucina romana, che si terrà dal 17 al 19 gennaio da Eataly Roma. Così Eataly rende omaggio al piatto nato dai pastori dell'agro romano i quali, durante la transumanza, erano soliti riempire la bisaccia di alimenti calorici e a lunga conservazione tra cui il pecorino, il pepe e la pasta.

Per apprezzare questa ricetta apparentemente semplice ma che richiede una grande abilità di preparazione, si potranno degustare al terzo piano, nel corso delle tre giornate del Festival, appetitose e variegate proposte gastronomiche, sorseggiare una birra e partecipare alle tante attività in programma. Il palinsesto musicale sarà realizzato, per la prima volta, in partnership tra Eataly Roma e 'Na cosetta, il famoso bistrot con sede Pigneto che da sempre unisce la cultura del cibo con quella della musica da vivo.

Protagoniste del primo Festival Cacio Pepe dell'anno 2020 saranno le proposte create dai ristoratori e artigiani romani: Felice al Testaccio realizzerà i Tonnarelli Cacio e Pepe, il Pastificio Secondi farà i Ravioli ripieni di cacio e pepe con guanciale croccante, l'Osteria Fratelli Mori preparerà gli Gnocchetti cacio e pepe con fiori di zucca e l' Osteria Verbano cucinerà la Fettuccina cacio, pepe e baccalà.

Versioni tradizionali si affiancheranno a proposte più innovative come il Crocchettone di patate cacio e pepe e i Carciofi con cacio e pepe dell'Osteria Circo, la Polpetta fritta di cinghiale, cacio e pepe e pesto di cicoria e la Pasta al forno con ciauscolo di cinta senese, cime di rapa e fonduta cacio e pepe di Brado e ancora i Supplì cacio e pepe e le Patate fresche maltagliate con salsa fatta in casa cacio e pepe di Manforte. Il locale di Talenti proporrà anche il Maritozzo piccolo con cacio, pepe e ricotta e altre golose proposte. Tutti i piatti in degustazione potranno essere abbinati a una birra artigianale Beer Fellas o a un calice di vino al bar di Eataly.

Sempre nella giornata di venerdì 17 verrà realizzato il contest ideato da Eataly Roma "E tu che Cacio e Pepe sei?" che vedrà protagoniste 4 note food blogger della Capitale. Le quattro partecipanti, appassionate di cucina, si sfideranno ai fornelli per proporre la loro versione della cacio e pepe e conquistare il plauso della giuria composta da Pastificio Secondi, Osteria Fratelli Mori e Brado. In base al loro estro, gusto e personalità le blogger potranno scegliere se proporre la cacio e pepe nella versione tradizionale, creativa o con un tocco gourmet. Sarà possibile seguire le loro imprese culinarie seguendo l'hashtag #etuchecacioepepesei e le stories instagram di Eataly Roma.