Da Emilia Romagna 32 mln per maxi piano riqualificazione... -6-

Red/Cro/Bla

Roma, 30 ott. (askanews) - L'intervento prevede la valorizzazione e la ricomposizione dei sistemi naturali - dune, pinete, spiaggia e zone umide - oggi a tratti "interrotti" con opere di ricomposizione dei sistemi dunali, digestione straordinaria delle aree boscate e pinetate, viabilità di accesso all'arenile, creazione di percorsi pedonali e ciclopedonali in legno e inerti naturali affiancati da elementi integrati di arredo urbano, riqualificazione delle infrastrutture (pubblica illuminazione, predisposizioni per impianti tecnologici, smaltimento acque meteoriche, ecc.) e allestimento a verde.

A Cervia, con un progetto classificato al sesto posto della graduatoria, andranno oltre 2 milioni e 600 mila euro di contributo regionale, pari al 75% dell'intero costo del progetto. Le risorse serviranno per la riqualificazione e rigenerazione urbana del lungomare di Milano Marittima, Pionieri del turismo.

"Questo progetto- spiega il sindaco di Cervia, Massimo Medri- porterà a compimento il Lungomare Pionieri del Turismo" e così Milano Marittima potrà vantare una fascia a mare lunga quasi tre chilometri di rara bellezza che dal Porto Canale arriverà fino alla fine della località".

(Segue)